Il Certificato SSL

Il certificato SSL: cos'è? 

Il certificato SSL è uno strumento tecnologico avanzato utile per gestire lo scambio di dati online.
La sigla SSL,"Secure Sockets Layer", indica un protocollo progettato per consentire alle applicazioni di trasmettere informazioni in modo sicuro e protetto. Le applicazioni web che utilizzano un certificato SSL, gestiscono l'invio, la ricezione dei dati e le informazioni con il massimo livello di affidabilità, certificato da un ente certificatore.

Questo protocollo si attiva ogni volta che un utente invia tramite Web i suoi dati personali o sensibili: nome e cognome, email, dati bancari, recapiti, password.

Quando un sito scambia i dati attraverso questa tecnologia specifica, nella barra dell’indirizzo visualizzato HTTPS anzichè HTTP: l’aggiunta della s finale indica che il sito ha in corso di validità la sua certificazione SSL, ed è quindi  “secure” , sicuro, sul quale il transito dei propri dati sensibili avviene con il massimo livello di sicurezza.
La tecnologia SSL, in breve, permette di criptare le informazioni trasmesse rendendole di fatto non intercettabili.

Come si attiva un  certificato SSL?

Il certificato SSL è sempre emesso da una Certification Authority; in generale, è bene non affidarsi alle soluzioni gratuite disponibili online. La gestione tecnica del certificato può avere risvolti complessi dal punto di vista tecnico (installazione, configurazione, verifica): meglio affidarsi a un servizio a pagamento.
Inoltre, eventuali integrazioni successive e rinnovi del certificato richiedono conoscenze e abilità specifiche: è necessario affidarsi a un professionista.
In base alle funzionalità del sito in questione, saranno necessari diversi livelli di affidabilità del certificato: la tua web Agency di fiducia saprà consigliarti la soluzione ideale per te.
A seconda del tipo di certificato, si può ottenere il suo rilascio in poche ore o nel giro di qualche giorno.

Perché devo avere un certificato SSL?

Ci sono diversi benefici che motivano l’acquisto di un certificato SSL, che migliorano diversi aspetti del sito:

  • sicurezza: Google segnala all’utente che il sito è sicuro: l’utente pertanto tende a restare sul sito e ritenere affidabili azioni come iscriversi, registrarsi, compilare moduli di contatto...
  • posizionamento: Google premia sempre le attività che si mostrano sensibili al tema sicurezza: fare scelte ottimali sulla qualità dell’infrastruttura tecnologica di un sito, assicura una maggiore visibilità sui motori di ricerca.

Le icone sulla barra degli indirizzi: cosa significano?

Connessione sicura


Un lucchetto verde a sinistra dell'indirizzo web identifica un sito sul quale è attivo e correttamente installato un Certificato SSL. Accerta in modo univoco l’identità del sito, garantisce comunicazioni affidabili e sicure, criptate con protocollo https, tra il visitatore ed il sito web.                     
                            
Connessione non sicura

Se un sito non è dotato di certificato SSL, alla sinistra del dominio manca il simbolo del lucchetto oppure troviamo un simbolo di lucchetto sbarrato: quello spazio web  non garantisce una connessione sicura a chi lo visita, soprattutto per il trasferimento di dati immessi tramite moduli di contatto, form di autenticazione, invio di pagamenti, ecc.

 

Connessione altamente affidabile


Se tra il lucchetto e l'indirizzo web compare il nome dell’azienda, colorato in evidenza, significa che il sito ha un Certificato di tipo EV (Extended Validation), che viene rilasciato solo in caso di verifiche accurate dell’azienda, che richiede all’Autorità di certificazione la conferma di un sito appartenente a una realtà solida e di comprovata affidabilità. Questo fornisce ai visitatori la massima garanzia sull'identità del sito, sull’affidabilità dell’azienda e dei suoi prodotti, sulla sicurezza dei dati trasmessi attraverso di esso e garantisce molto più prestigio e valore al brand aziendale.

Tutte le notizie

Vuoi raccontarci la tua idea?

// Richiedi un preventivo